Corsi di lingua per migranti

In collaborazione con l’Associazione Articolo Ventiquattro e con altri enti accreditati, vengono organizzati momenti di formazione allo scopo di promuovere l’orientamento linguistico dei soggetti stranieri presenti sul territorio nazionale, in considerazione della circostanza che la conoscenza della lingua italiana rappresenta il primo passo verso una vera integrazione. A tal scopo Articolo Ventiquattro ha attivato presso la sede di Fondi, in via Cesare Balbo, 12, un corso di lingua italiana L2 di livello A1-A2, secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Per la realizzazione di tale corso, l’Associazione si avvale della collaborazione di un docente madrelingua italiana in possesso della certificazione DITALS per l’insegnamento dell’italiano a stranieri con comprovata esperienza nel settore della glottodidattica. Il corso, della durata complessiva di 6 mesi, offre una conoscenza di base della lingua italiana per apprendenti stranieri già alfabetizzati (nel loro paese di origine) e non. Le lezioni si tengono due volte a settimana per due ore al giorno. Il corso propone attività didattiche che coprono tutte e quattro le principali abilità linguistiche, tra cui comprensione scritta (lettura) e orale (ascolto) e  produzione scritta (scrittura) e orale (parlato). Durante le lezioni gli studenti hanno l’opportunità di approcciare una lingua vissuta nel quotidiano proponendo situazioni autentiche nelle quali gli allievi potrebbero trovarsi: quali, ad esempio, visite mediche, aspetti burocratici etc… Alla fine del corso sarà svolto un esame finale di certificazione delle competenze raggiunte; al superamento dello stesso verrà rilasciato il certificato di conoscenza della lingua italiana CELI 1-A2 il quale attesta che il candidato ha sviluppato le abilità linguistiche necessarie per iniziare ad interagire nella vita sociale e lavorativa in un contesto dove ci si esprime in italiano. Si ricorda, infine, che in base al Decreto del Ministero Interno del 4 giugno 2010, dal 9 dicembre dello stesso anno è necessario superare un test di conoscenza della lingua italiana per poter richiedere il permesso di soggiorno UE, per soggiornanti di lungo periodo.

 

PER INFORMAZIONI TELEFONARE

AI SEGUENTI NUMERI:

0771.901133